Image

28.00

È un vino rosso austero, pungente, dal colore rosso rubino quando giovane, ma che tende al granato quando invecchia.

Confronta
Categorie: ,

Descrizione

14,5º – È un vino rosso austero, pungente, dal colore rosso rubino quando giovane, ma che tende al granato quando invecchia. Altra caratteristica che vi permette di riconoscere il Barbaresco è la trasparenza, la limpidezza cristallina: ci potete tranquillamente guardare attraverso. Il suo sapore potente evidenzia una struttura acido-alcolica particolarmente pronunciata, estremamente equilibrata con l’invecchiamento. Anche se vino di grande struttura è caratterizzato da grandissima eleganza, finezza di aromi e quel fascino etereo e terroso che lo rende uno dei vitigni di Nebbiolo più amati al mondo. Va abbinato con pietanze piemontesi a base di funghi, formaggi stagionati e carni arrosto, specialmente rosse e pollame. Ideale per la “cacciagione da piume”. Viene anche assaporato come vino da meditazione, abbinato a formaggi erborinati con miele e nocciole. Il Barbaresco è indicato in abbinamento con il tartufo bianco di Alba.

X